come montare il cicalino per le frecce


============
Difficoltà: *
Attrezzi specifici:S
============

Lo scopo della presente guida è quello di fornire le istruzioni base per montare un cicalino per le frecce, sui modelli Aprilia Scarabeo 125/150/200. La presente guida, con le dovute accortezze è applicabile un pò su tutti gli scooter. 

Per effettuare il lavoro servono:


- n° 2 diodi 1N4007 o similari;
- n° 1 buzzer piezoelettrico 12V;
- uno spezzone di guaina termostringente;
- del comunissimo cavo unipolare di colore rosso;
- capicorda, fascette e minuterie varie per effettuare un cablaggio pulito.


Inoltre per questo lavoro oltre ai soliti attrezzi: cacciaviti, pinze chiavi a brugola, bisogna disporre anche di un saldatore a stagno.


Cominciamo subito con lo schema di principio:


Dopo aver acquistato il materiale elettronico necessario, senza sbagliare polarità, prepariamo i diodi:


Saldate entrambi i diodi dal lato della fascia bianca al terminale positivo del buzzer, aiutatevi con dell'altro cavo se lo ritenete necessario. Mentre all'altro terminale, saldate due spezzoni di cavo, uno per ogni diodo. Saranno quelli che andranno saldati sul positivo delle rispettive frecce.

Isolate con del nastro adesivo i terminali  dei diodi che vanno verso le frecce, e raccogliete tutto all'interno di uno spezzone di guaina termostringente. Sigillate il tutto per bene.

Piccolo approfondimento: I diodi in elettronica, non sono altro che "sensi unici", fanno cioè, passare corrente solo in un verso. In questo caso, essi servono ad impedire che il buzzer, sfruttando se stesso come ponte,  all'accensione di una freccia, rimandi indietro corrente anche all'altra.

Adesso che i diodi e i cablaggi sono pronti, possiamo dirigerci verso lo scooter per smontare il blocchetto dei comandi.  Svitare le quattro viti indicate:

 

Separate le plastiche:

 

Adesso scaldate il saldatore e sul retro del blocchetto dei comandi, effettuate le due saldature mostrare in foto. In buona sostanza così facendo andremo a fare un parallelo sui positivi d'alimentazione delle frecce. Porre molta attenzione:




Ovviamente dovete saldare gli spezzoni di cavo collegati all'anodo di entrambi i diodi. 

Dopo che avete fatto, infilate i due spezzoni di cavo nelle intercapedini offerte dalla plastiche del cruscotto, e raccogliete così i cavi nel vano portabatteria:


Prendete le misure e terminate il cablaggio sul buzzer:


Sistemate il buzzer e con una fascetta fermate il tutto:


Direi cha abbiam terminato, prima di chiudere tutto, fate una prova. Enjoy.



by motoniko77


E per finire:

- Se questa guida ti è stata utile e ti ha fatto risparmiare dei soldini, offrimi una birra e sostieni il mio impegno e il mio lavoro con una piccola donazione .

- Per info , dubbi e commenti usare il forum dello Scarabeo Rotax.

- Per restare aggiornato regalami un "mi piace" o un "+1" , oppure registrarti ai miei feedrss o alla newsletter.