Sostituzione batteria orologio e lampadine cruscotto

============
Difficoltà:**
Attrezzi specifici:N
============

How to replace the battery clock and bulbs on the dashboard panel for the scooter Aprilia Scarabeo 125/150/200. Attention, using Google Chrome, the page will be translated automatically.

Lo scopo della presente guida è quello di fornire le istruzioni base per per l'apertura del cruscotto per la sostituzione della batteria dell'orologio e delle lampadine d'illuminazione/spie del quadro strumenti. La guida è valida per i modelli Aprilia Scarabeo 125/150/200 con motore Rotax e 125/200/250 con motore Piaggio.

Dunque, comincio subito col dire che quella che andrò a descrivere è un operazione che richiede molta pazienza, per via dei delicati incastri presenti sulle plastiche del cruscotto. In ordine le parti da separare sono:

A --> plancia del cruscotto;

B --> plastica del coprimanubrio;

C --> portafanale.
cruscotto scarabeo rotax 125 150 200 cruscotto scarabeo rotax 125 150 200
Per prima cosa bisogna smontare il parabrezza, qualora fosse montato e scollegare la batteria. Poi svitare e togliere le 4 viti che tengono la plancia del cruscotto (A):
plancia cruscotto scarabeo rotax 125 150 200
Mediante l’utilizzo di un cacciavite facendo leva in più punti, sganciare la plancia cruscotto e rimuoverla. A questo punto per smontare la plastica del coprimanubrio (B) svitare le viti in evidenza nel cerchio rosso:
plastica coprimanubrio scarabeo rotax 125 150 200
Adesso bisogna separare la plastica del coprimanubrio (B) dal portafanale (C). Svitare le viti mostrate e operare come in foto:

svitare una vite per lato.
portafanale cruscotto scarabeo rotax 125 150 200
portafanale scarabeo rotax 125 150 200 portafanale scarabeo rotax 125 150 200
NB: il telaietto in foto è quello del parabrezza del modello GT. Saltare questo passaggio se non si possiede tale versione, o se non montate nessun parabrezza

Adesso il portafanale (C) è libero di venir via. Separatelo dal resto del cruscotto.

Se volete, per lavorare più comodamente, potete sganciare anche lo spinotto elettrico e smontare del tutto il portafanale. Oppure molto delicatamente con l'ausilio di uno straccio, potete lasciarlo a penzoloni e poggiarlo sulla carrozzeria anteriore dello scooter.

Ok, andiamo avanti, procedere svitando le viti in foto:
portafanale scarabeo rotax 125 150 200 portafanale scarabeo rotax 125 150 200
Adesso anche la plastica del coprimanubrio (B) è libera. Toglietela con cautela. Ecco lo scenario che vi troverete di fronte:
coprimanubrio scarabeo rotax 125 150 200 coprimanubrio scarabeo rotax 125 150 200
Operando dal retro del quadro strumenti, estrarre l'orologio per la sostituzione della batteria:
orologio scarabeo rotax 125 150 200 orologio scarabeo rotax 125 150 200
acquistare batteria tipo: LR43

A questo punto apro una parentesi: come saprete l'orologio dello Scarabeo per motivi che non condivido ha in se una batteria e non è quindi collegato direttamente all'impianto elettrico dello scooter.  Pena, ogni volta che prende acqua, ogni volta che si scarica la batteria , bisogna rifare il lavoro. Dato che l'operazione per la sua sostituzione non è veloce ed introduce ogni volta la possibilità, non tanto remota poi, di rompere i fermi delle plastiche, l'idea sarebbe quella di sostituire l'orologio di serie, con uno identico ma a 12V. Per far ciò dovete reperirvi l'orologio del Malaguti Centro o del Malaguti Blog.

Infatti come potrete vedere in foto l'orologio del Malaguti è compatibile al 100% con la sede del nostro orologio:

misure orologio: 5,5 x 2,5 x 1,2 cm
orologio scarabeo rotax 125 150 200 orologio scarabeo rotax 125 150 200
a patto che si facciano due aggiustamenti:

il primo consiste nel tagliare le orecchie laterali presenti sull'orologio del Malaguti:
orologio scarabeo rotax 125 150 200 orologio scarabeo rotax 125 150 200
il secondo, ricavare un feritoia sul supporto dell'orologio. Più difficile a descriversi che a farsi:
orologio scarabeo rotax 125 150 200 orologio scarabeo rotax 125 150 200 orologio scarabeo rotax 125 150 200
Fatto! Collegate i terminali alla batteria, avendo l'accortezza di spezzare il filo del positivo e interporvi in mezzo un fusibile. Adesso possiamo collegare la batteria per una verifica:
orologio scarabeo rotax 125 150 200
e proviamo anche i tasti per verificare la completa compatibilità tra i due orologi:
orologio scarabeo rotax 125 150 200
Orologio Malaguti Centro/Blog

Perfetto! Operazione conclusa. Passiamo alla sostituzione delle lampadine tipo T5 per l'illuminazione del quadro strumenti e delle spie varie. I portalampade cerchiati in rosso sono quelli dell'illuminazione del quadro, mentre tutte le altre sono le spie. Comunque è facile distinguere le due tipologie di lampade. Se fate caso i portalampade hanno due colori:

- nero --> illuminazione
- rosso --> spie varie
lampadine cruscotto scarabeo rotax 125 150 200
Svitare i portalampada interessati e procedere alla sostituzione delle lampadine. A tal proposito segnalo la possibilità di utilizzare dei led al posto delle comuni lampadine, purchè siano dello stesso tipo: T5.
Poichè nel corso degli anni Aprilia ha aggiornato il quadro strumenti, passando dal fornitore EIE al NUR è possibile che il numero di lampadine vari. Regolatevi di conseguenza...
lampadine cruscotto scarabeo rotax 125 150 200 lampadine cruscotto scarabeo rotax 125 150 200 lampadine cruscotto scarabeo rotax 125 150 200 lampadine cruscotto scarabeo rotax 125 150 200 lampadine cruscotto scarabeo rotax 125 150 200
Led T5

Se il risultato ti è piaciuto, potrebbe interessarti anche: Symbio - Il dispositivo open-source basato su Arduino che aggiunge funzionalità al cruscotto dello scooter.

by motoniko77

E per finire

- Se questa guida ti è stata utile e ti ha fatto risparmiare dei soldini, offrimi una birra e sostieni il mio impegno e il mio lavoro con una piccola donazione Paypal.

- Per info , dubbi e commenti usare il forum dello Scarabeo Rotax.

- Per restare aggiornato regalami un "mi piace" o un "+1" , oppure registrarti alla newsletter.

Tutti gli argomenti